Ultimi post pubblicati

Le ciliegie ottime per la dieta, ottime contro la cellulite!

ciliegie-1

Adesso che siamo a giugno mangiate anche voi tante ciliegie?? E se vi dicessero che ci aiutano anche a combattere la cellulite?? Scopriamo le proprietà di questo favoloso frutto estivo.

Ma cosa contengono le ciliegie? E quali i suoi benefici?

ciliegie foto principale Le ciliegie sono frutti sia belli esteticamente sia buoni nel gusto, il loro sapore dolce lascia intendere che siano piene di zuccheri e che facciano ingrassare, ma in realtà non è per nulla vero. Gli zuccheri presenti sono a basso indice glicemico, che insieme alle vitamine, acqua e proteine fanno sì che le ciliegie possano essere assunte anche durante lo svolgimento di diete dimagranti. Esse contengono 38 calorie ogni 100 grammi, tale da rendere questo frutto uno dei più leggeri. Sono ricche di vitamine K, necessarie alla coagulazione del sangue, vitamine A e C, oltre che il potassio per la regolazione della pressione sanguigna, il calcio per ossa e denti e il fosforo per l’assimilazione del calcio a livello intestinale, senza escludere poi la presenza di proteine, carboidrati e amminoacidi.

Ma vediamo adesso quali benefici produce per la nostra salute, sia internamente sia esternamente.

1# Proprietà diuretiche: le ciliegie permettono di migliorare la frequenza della minzione ed è un valido aiuto anche in presenza di infiammazioni che interessano le vie urinarie, aiutano anche il nostro corpo a drenare i liquidi, così da eliminare anche i depositi di grassi che solitamente si accumulano su gambe e fianchi;

2# Proprietà antiossidanti: tutto merito dei polifenoli che ci aiutano contro i radicali liberi contribuendo a mantenere l’equilibrio ossidativo delle cellule e il loro stato di salute;

3# Proteggono dalle scottature: merito dei sali minerali e betacaroteni che aiutano ad avere un’abbronzatura omogenea;

4# Favoriscono il sonno: le ciliegie permettono di aumentare la produzione di melatonina, l’ormone che ci  consente di dormire meglio e con maggior regolarità;

5# Favoriscono la regolarità intestinale: assunte in grandi quantità producono un effetto lassativo, consigliate quindi in caso di stipsi;

6# Proprietà anticoagulanti: grazie alla presenza della vitamina K, una vitamina liposolubile indispensabile per i normali processi di coagulazione del sangue.

7# Fanno bene agli occhi: una ciliegia contiene venti volte la quantità di vitamina A rispetto ad altri frutti come le fragole, frutti di bosco e mirtilli, per questo è importante mangiarle, perché ci consentono di mantenere occhi efficienti oltre che una migliore vista.

8# Antifiammatori naturali: l’assunzione delle ciliegie inibisce l’attività di un enzima che si attiva solo in presenza di processi infiammatori, esercitando così un’azione molto simile a quella dei comuni farmaci anti-infiammatori.

Le ciliegie come rimedio naturale contro la cellulite.

Preparare dei rimedi naturali anticellulite con le ciliegie non è per nulla difficile, infatti anche nel periodo autunnale ed invernale è possibile farlo perché per prepararli non per forza ci occorre il frutto fresco, ma è possibile utilizzare anche quello essiccato. infusociliegia

L’infuso di ciliegie e peduncoli

I piccioli delle ciliegie, anche chiamati peduncoli (anche secchi o quando ancora il frutto non è maturato sull’albero) sono ricchi di flavonoidi, tannini, polifenoli, che ci aiutano a rinforzare i capillari. La loro azione ridurrà i liquidi in eccesso nell’organismo, soprattutto nei tessuti cutanei. Un decotto preparato con i peduncoli aiuterà a riassorbire la ritenzione idrica. Ci occorrono 15 grammi di ciliegie essiccate, 15 grammi di peduncoli essiccati e un litro d’acqua. Mettete l’acqua a bollire in una pentola, aggiungete poi ciliegie e peduncoli e spegnete il fuoco. Lasciate riposare per mezz’ora, filtrate e se lo desiderate aggiungete un cucchiaino di miele. Si consiglia di assumere tale infuso lontano dai pasti e per due volte al giorno.

Decotto di peduncoli

Simile all’infuso di ciliegie e peduncoli, è il decotto di peduncoli del ciliegio. Occorre un litro di acqua fredda e una manciata di peduncoli, si lasciano macerare insieme tutta una notte. Il mattino dopo, versate il contenuto in una pentola e fate bollire il tutto per almeno 10 minuti. Spegnete poi il fuoco e lasciate in infusione per almeno mezz’ora. Filtrate e consumate. Le dosi consigliate sono di mezzo litro al giorno, per due volte la settimana.

Infine si consiglia di aumentare il consumo di frutta e l’assunzione di un integratore a base di ciliegie, Fito Mix 500, un concentrato di sostanze altamente antiossidanti che contrastano i radicali liberi (responsabili non solo dell’invecchiamento, ma anche di diverse malattie tra le quali i tumori), ritardano l’invecchiamento cellulare e svolgono una funzione protettiva sul cuore e sulle arterie.

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Inserisci la tua mail per ricevere
tutti gli aggiornamenti del blog

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy