Ultimi post pubblicati

Gambe gonfie e pesanti? 7 facili consigli

gambe gonfie rimedi

Molte donne si lamentano per le gambe gonfie e pesanti, e spesso il fatto di avvertire questo senso di pesantezza e di gonfiore agli arti inferiori porta anche ad un malessere che esse si trascinano dietro, influenzando negativamente la quotidianità e riducendo la serenità. Di seguito trovi 7 utili consigli per prevenire e curare questo fastidioso problema che affligge una buona parte del popolo femminile.

 

#1 Tieni sotto controllo il peso per evitare le gambe gonfie e pesanti

L’apparato locomotorio, affinchè la persona possa muoversi in maniera corretta e senza difficoltà, deve funzionare adeguatamente sia nella componente ossea sia in quella muscolare, ma a volte si sottovalutano anche degli aspetti principali che potrebbero risultare la causa delle gambe gonfie e pesanti, vale a dire: disfunzioni nell’apparato circolatorio e linfatico, alimentazione inadeguata o anche limitato movimento fisico. Questi fattori influiscono direttamente sul benessere delle gambe, che rappresentano la porzione del corpo più sottoposta a sollecitazioni durante la locomozione; tutto il peso corporeo grava sugli arti inferiori e sulle articolazioni, quindi è fondamentale cercare di mantenere una situazione di normopeso, in modo tale da mantenere efficiente la componente motrice del corpo.

 

#2 Soffri di circolazione?

Nel caso di gambe gonfie e pesanti bisogna pensare immediatamente alla circolazione sanguigna, che per svariati fattori potrebbe risultare compromessa o rallentata, motivo per cui si produce un accumulo di liquidi corporei, contenenti anche tossine che non vengono drenate, proprio per una disfunzione dell’apparato circolatorio e linfatico e per tale motivo, la stasi dei liquidi comporta processi infiammatori e scompensi nel funzionamento fisiologico delle strutture in questione. Quindi è utile tutto ciò che ti aiuta a favorire l’eliminazione delle tossine del corpo e a migliorare il microcircolo delle gambe.

 

frutti di bosco utili per le gambe gonfie e pesanti

Mangiare frutti di bosco aiuta il microcircolo degli arti inferiori e le gambe gonfie e pesanti

#3 Rimedi naturali e dieta per le gambe gonfie e pesanti

Esistono poi dei rimedi naturali per contrastare questi fastidiosi problemi, facilmente reperibili e biodisponibili grazie all’assunzione di alimenti vegetali naturali, che forniscono al corpo molecole essenziali per il suo benessere.

Una dieta corretta ci aiuta sempre ed infatti un alimento importante, antinfiammatorio e diuretico, grazie alla presenza della bromelina, è l’ananas. Assumerlo anche a metà pomeriggio può essere d’aiuto per ridurre o evitare l’insorgenza delle gambe gonfie e pesanti.

Anche la mela è un alimento che contiene poche calorie e molti elementi vitaminici e minerali importanti per il corpo; essa svolge anche un’azione diuretica e depurativa, favorendo la mobilitazione delle tossine accumulate nell’organismo. I frutti di bosco: mirtilli, more, fragoline, lamponi sono ricchi di antocianine e polifenoli che rafforzano le pareti delle vene, favorendo un miglioramento del flusso ematico dalle periferie verso il cuore. Il rosmarino, dal quale può essere ricavato un olio essenziale, è ottimo per le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, utile nei massaggi alle gambe gonfie e pesanti. L’uva rossa come anche un bicchiere di vino rosso apportano benefici alla circolazione sanguigna, a seguito del contenuto di polifenoli e tannini con azione antinfiammatoria e tonicizzante sulle pareti dei vasi sanguigni. Lo zenzero come anche il rusco sono anti-congestionanti capaci di ridurre la ritenzione idrica e drenare gli accumuli di liquidi localizzati nelle gambe. Il pepe di Cayenna ha una funzione stimolatrice della circolazione, evitando il fastidioso intorpidimento alle estremità dei piedi.

Per ridurre i fastidi infiammatori causati dalle gambe gonfie e pesanti sono stati isolati anche due elementi che fungono da cortisonici naturali: il ribes nero e la curcuma, essenziali nel ridurre i processi flogistici e i dolori indotti dagli stessi.  Tieni presente che l’alimentazione può essere affiancata anche da alcuni integratori naturali proprio a base di queste sostanze, come il Fito V sul nostro sito Sanawell.it , possono aiutare.

 

#4 Attenzione alla postura

Una delle cause principali di cattiva circolazione viene considerata la postura errata: stare ad esempio molte ore sui tacchi non aiuta, anzi peggiora il processo circolatorio favorendo la stasi venosa e quindi le gambe gonfie e pesanti. L’appoggio corretto del piede durante il movimento garantisce un ritorno venoso del sangue dalle periferie verso il centro in modo adeguato e fisiologico, cosa che non accade quando si utilizzano scarpe scomode per svariate ore.

 

consigli per prevenire e curare le gambe gonfie e pesanti

Attività fisica, esercizi mirati, massaggi, dieta, e controllo del peso sono semplici consigli ma efficaci per prevenire o rimediare alle gambe gonfie e pesanti

#5 Hop Hop

Per tale motivo notiamo come sia importante il movimento al fine di agevolare un adeguato flusso sanguigno e ridurre la sensazione di pesantezza degli arti. Anche semplici passeggiate all’aria aperta, in mezzo al verde, consentono l’aumento del flusso ematico nei vasi sanguigni e una maggiore quantità di ossigeno, che purifica gli organi, migliorando le loro funzionalità.

 

#6 Mare e massaggi per le gambe gonfie e pesanti

Una buona norma, specie dopo una giornata di lavoro, in cui si è stati molto tempo seduti e fermi nella stessa posizione è quella di rilassarsi comodamente a casa, mettendosi sdraiati con un cuscino sotto le caviglie per migliorare la circolazione che ha subìto una battuta d’arresto nel corso delle ore lavorative. Per dare concreto ausilio alla circolazione è importante massaggiare le gambe gonfie e pesanti con dei movimenti che vanno dal basso verso l’alto, utilizzando magari oli o creme rinfrescanti a base di ortica, di rosmarino o con estratti di vite rossa, produrranno un effetto rigenerante, riducendo l’affaticamento e la pesantezza.

Se si vive in zone in cui si può anche fare ricorso all’effetto benefico del mare, è buona norma sfruttare l’azione dei movimenti ritmici delle onde, che infrangendosi sulle gambe donano un massaggio naturale e confortevole. In alternativa si potrebbe procedere anche alternando bagni di acqua calda e fredda sulle gambe gonfie e pesanti; la variazione di temperatura produce benefici, riattivando il microcircolo e favorendo il ritorno venoso.

 

#7 Esercizi mirati

Un esercizio molto facile da fare a casa per alleviare le gambe gonfie e pesanti, in un qualsiasi momento, magari anche in attesa della cena, è quello di mettersi in piedi, appoggiando le mani ad una superficie che possa servire da sostegno e, mantenendo le punte dei piedi a terra, sollevare il tallone di un piede, puntando l’avanpiede al pavimento e alternando il movimento sui due arti in modo ritmico; anche un sottofondo di musica può aiutare a fare questi esercizi, sgomberando la mente dai pensieri della giornata.

Da non sottovalutare poi le scale: salire e scendere per qualche volta le scale di casa è un ottimo esercizio fisico che tonifica i muscoli e riattiva la circolazione.

 

Il benessere del nostro corpo è essenziale per sentirsi bene e non è difficile perseguire l’obiettivo salute e benessere, basta qualche informazione adeguata, un po’ di attenzione all’alimentazione per sentirsi bene, senza sovraccaricare il sistema e soprattutto dedicarsi un po’ alla cura di se stessi.

Hai mai fatto ricorso a qualcuno di questi consigli per risolvere il problema della gambe gonfie e pesanti?

Ne Hai altri da proporci? Fallo pure, lasciando un commento.

 

Autore: Ivana Infantino

 

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Inserisci la tua mail per ricevere
tutti gli aggiornamenti del blog

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy