Ultimi post pubblicati

Come rilassarsi in un bagno profumato fai da te

Cosa c’è di più gradevole per rilassarsi soprattutto in inverno in un bel bagno caldo? Vi consigliamo di usare le essenze sono straordinariamente efficaci contro lo stress se usate con il veicolo dell’acqua di un bagno: vengono assorbite attraverso la pelle e l’olfatto, donando una sensazione di benessere totale.

Ricordate che le essenze non sono idrosolubili, ma devono essere sciolte in qualche cucchiaio di miele, panna e latte se usate come nutrimento della pelle, oppure in argilla o sale se si vuole ottenere un effetto drenante. Va bene anche mescolarle al bagnoschiuma.

Per preparare i sali per un bagno fai da te rilassante e profumato:

  • in un vaso di vetro con tappo ermetico mettete un pugno di sale marino o sali del Mar Morto;
  • aggiungete anche 10-15 gocce delle vostre essenze preferite, versate il sale nella vasca riempiendola d’acqua calda. Ecco come utilizzare gli oli essenziali per bagni antistress.

Per lavare via la stanchezza vi suggeriamo di usare 10 gocce di limone, 6 di arancio amaro e 5 di mandarino, invece per allontanare lo stress mentale utilizzate 6 gocce di basilico e 4 di incenso.
Inoltre per scogliere i muscoli contratti sono utili 3 gocce di rosmarino, 3 di maggiorana e 10 di lavanda, infine per ritrovare il buonumore bastno 5 gocce di vaniglia, 5 di geranio e 8 di mandarino.

Quindi se non avete tempo o voglia di fare un weekend alle terme per battere lo stress, anche a casa vostra potete concedervi sedute di idroterapia per rivitalizzarvi, ritrovare la calma e la concentrazione e sciogliere le tensioni.

L’immersione in una vasca è sicuramente da preferire alla doccia per godere a pieno dei poteri rilassanti dell’acqua, per riprendervi dopo una giornata pesante, ma anche da un dispiacere o da un mal di schiena. L’importante è prendersi il tempo necessario e staccare la spina da tutti gli impegni.

Se avete i muscoli indolenziti, un semplice esercizio di stretching da fare in acqua ti aiuterà a sciogliere tutte le tensioni. Appoggiatevi con la schiena al bordo della vasca e alzate lentamente una gamba senza piegarla; l’altra gamba è inclinata, con il piede saldamente appoggiato sul fondo. Aiutandovi con le mani dietro il ginocchio, tirate dolcemente la gamba verso il petto ed estendete la punta del piede. Restate in posizione per circa mezzo minuto senza forzare, poi cambiate gamba. Mentre eseguite l’esercizio ricordate di respirare profondamente. È importante soprattutto la fase di espirazione, da eseguire mentre portate la gamba al petto: svuotate bene i polmoni buttando fuori l’aria dalla bocca.

E voi vi rilassate con un bel bagno profumato? Fateci sapere.

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo, e/o iscriviti alla nostra pagina facebook “Sanawell Prodotti e Rimedi Naturali” e seguici anche sul nostro” profilo Sanawell su Twitter ”per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy

(2) Comments

  1. Pingback: upnews.it

  2. Pingback: Il rapporto con il cibo:quando la fame diventa emotiva | Benessere da Condividere

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Inserisci la tua mail per ricevere
tutti gli aggiornamenti del blog

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy