Ultimi post pubblicati

Come proteggere naturalmente i denti dai batteri


La salute dei denti è molto importante, e sicuramente si parte dalla prevenzione, lavando ben bene i denti almeno due volte al giorno, ai pasti principali.

Ci sono casi in cui però, anche per cause genetiche, la dentatura è particolarmente predisposta alle aggressioni. Una delle malattie che possono colpire l’apparato dentario è la piorrea o paradentite che se non diagnosticata e curata in tempo può portare alla caduta totale dei denti.

Ma in che modo possiamo curare o comunque prevenire la piorrea naturalmente? Si possono usare piante e oli essenziali che sono in grado di contrastare eventuali agenti patogeni e rendere così le gengive più forti.

Passiamone in rassegna alcuni:

- Una pianta molto utile è la malva perché è un antinfiammatorio naturale per i denti ed ha un’azione emolliente, tutto ciò grazie ad alte percentuali contenute di alcune sostanze, le mucillagini, che preservano la freschezza della foglia di malva trattenendone l’acqua.

- Anche il tea tree oil, è uno sfiammante che la natura ci dona e poi contrasta bene la placca dentale e i suoi batteri, è buono chiaramente per evitare il pericolo di piorrea, e per curare altre malattie ai denti come l’afte, e allevia gli ascessi

- La mirra e il suo olio sono un antisettico naturale nonché una super protezione per le gengive, specie per quelle delicate, perché presentazione un’azione tonificante e rafforzante.

- Salvia e ratania: la prima allevia bruciori e dolori per bocca e denti presi da infezione, mentre la seconda agisce da antinfiammatorio.

Come vedi, si tratta di rimedi naturali non nocivi all’organismo che puoi utilizzare tranquillamente. Purtroppo però, ci sono dei casi gravi in cui purtroppo malattie come la piorrea hanno il sopravvento, e si ha bisogno di ricorrere all’ implantologia.

Possiamo definire implantologia il processo di ripristino di uno o più denti mancanti o gravemente danneggiati. Nello specifico, applicare un impianto dentale significa che delle speciali viti in titanio vanno a sostituire a tutti gli effetti la radice dentale, ed è quindi possibile l’inserimento di denti artificiali del tutto simili a quelli naturali. Esistono impianti che possono o meno ancorarsi alla dentatura naturale rimasta, senza troppi traumi per il paziente, sostituendo così eventuali protesi mobili in resina.

Naturalmente l’implantologia non può essere applicata a tutti anche perché ogni paziente presenta peculiarità e problematiche singole che vanno valutate caso per caso.


Attenzione perciò se sei in gravidanza, se soffri di malattie croniche, diabete, osteoporosi, cardiopatie, e se prendi farmaci immunosoppressori:  in tali casi  l’applicazione di un impianto dentale è sconsigliata.

Quindi, se ti trovi in uno studio dentistico che ti propone subito tale soluzione senza aver prima valutato appieno il tuo quadro clinico, non fidarti alla cieca. Meglio chiedere a più d’un professionista, nel momento in cui ti rendi conto che non hai un dentista di fiducia specializzato in questi interventi dentali. In particolare se ti trovi in Lombardia, in provincia di Verona o Mantova, lo studio dentistico Lombardo esegue questo tipo di interventi.

Se ti è piaciuto l’articolo, condividilo e/o iscriviti alla nostra pagina Facebook “Sanawell Prodotti e Rimedi Naturali” e seguici anche sul nostro “profilo Twitter” per non perdere altri articoli, curiosità e consigli!!!

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy

(2) Comments

  1. Pingback: Come prevenire la carie | Benessere da Condividere

  2. Pingback: upnews.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Inserisci la tua mail per ricevere
tutti gli aggiornamenti del blog

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy