Ultimi post pubblicati

Astragalo: 4+1 proprietà, come si assume e altre info

le proprietà dall'astragalo sono molteplici: da rimedio naturale per il raffreddore fino a diventare energizzante e antistress

Cos’è l’Astragalo?

L’astragalo, una pianta orientale, originaria della Cina è utilizzata nella medicina cinese per le sue proprietà tonificanti.

L’Astragalo cresce spontaneamente, ed molto diffuso anche in Corea, Mongolia e Siberia. I composti biologici attivi contenuti nell’astragalo sono:

-        Le saponine triterpeniche

-        I flavonoidi

-        I polisaccaridi

-        Le amine piogene

 

Quali sono le proprietà dell’Astragalo?

Dell’astragalo si utilizzano principalmente le radici. Esse sono ricche di principi attivi con proprietà antinfiammatori e immunostimolanti.

L’astragalo è molto indicato per trattare:

#1 INFLUENZE e RAFFREDDORI: l’astragalo si rivela efficace in tutte le più comuni infezioni virali. Le sue proprietà rafforzano il sistema immunitario dagli attacchi esterni, garantendo sollievo per il raffreddore e naso colante.

#2 NEOPLASIE E IMMUNOSOPPRESSIONE:  anche se non c’è certezza, l’astragalo è utilizzato anche per il trattamento delle neoplasie, in quanto aiuta a ridurre gli effetti collaterali delle chemioterapie.

#3 FEGATO: l’astragalo rappresenta anche una possibile cura per le malattie legate al fegato, infatti è  utile per riportare le funzionalità del fegato nella norma a seguito di una patologia o all’ assunzione assidua di farmaci. 

#4 Oltre queste tre proprietà fondamentali, l’astragalo potrebbe essere d’aiuto anche per i pazienti immunosoppressi, come i sieropositivi in quanto ha una funzione stimolante sul sistema immunitario.

 

Altre proprietà dell’Astragalo

L’astragalo è utile anche per contrastare lo stress, per migliorare il sonno e per combattere la stanchezza cronica e secondo gli studiosi, se utilizzato quotidianamente aumenta l’energia, l’attenzione e migliora la memoria.

 

Come si assume l’Astragalo?  E quali effetti collaterali può avere?

L’Astragalo solitamente si assume sotto forma di capsule, di tintora da usare come gocce oppure troviamo le radici esiccate utilizzate che possono essere utilizzate in tisane o in decotti. Per esempio questa pianta è la base di alcuni integratori naturali energizzanti e antistress come Vital Oxy di Salute&Natura, che unisce le proprietà dell’Astragalo e del fungo Reishi.

L'astragalo è un ottimo rimedio naturale per contrastare lo stress e la stanchezza cronica

Oltre che per il raffreddore, l’astragalo è una pianta fortemente energizzante e ti può aiutare a combattere lo stress e la stanchezza cronica.

L’assunzione dell’astragalo, come ogni rimedio naturale e non, dovrebbe mai avvenire con superficialità. Non bisogna mai affidarsi all’automedicazione, in quanto anche se una pianta naturale, ha degli effetti indesiderato e potrebbe malinteragire con altri farmaci.

Quindi, anche se è molto utilizzato in Oriente e pur essendo ormai riconosciute le sue qualità e proprietà terapeutiche l’assunzione dell’astragolo NON può avvenire senza un parere medico.

Tra gli effetti collaterali dell’astragalo troviamo:

  • Abbassamento della pressione;
  • Stanchezza;
  • Vertigini

Inoltre, non è consigliato utilizzare l’astragalo durante la gravidanza e l’allattamento. 

 

Studi e ricerche attuali sull’Astragalo

Alcuni studi e ricerche attuali, affermano che l’Astragalo è efficace anche nella prevenzione e nella cura di malattie cardiovascolari, cancro e diabete.

Alcuni ricercatori cinesi si sono impegnati nella ricerca per determinare se l’Astragalo è efficace nel trattamento del cancro. Quello che è emerso è che, l ’Astragalo non solo ha aiutato ma ha anche fatto la differenza per la vita di alcuni pazienti. Infatti, l’utilizzo dell’Astragalo ha aumentato i tassi di sopravvivenza tra i pazienti affetti da cancro.

Recenti studi cinesi affermano  che l’Astragalo è utile anche per alleviare i sintomi di gravi forme di malattie cardiache e aiuta a migliorare la funzione globale del cuore. Altre ricerche hanno affermato che l’ astragalo può aiutare a bilanciare lo zucchero nel sangue e a mantenerlo equilibrato, Questo significa che se il livello di glucosio nel sangue è basso, l’ Astragalo può aumentarlo, se invece il livello di glucosio è alto può contribuire ad abbassarlo.

 

Come già detto in precedenza, non esistono al momento delle precise indicazioni mediche riguardante questa pianta.

Quindi l’astragalo non può e non deve essere considerato un sostituto alle attuali terapie riconosciute.

 

Voi lo avete mai utilizzato come rimedio naturale? E come è andata?

 

Autore: Arianna Malvaso

 

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Inserisci la tua mail per ricevere
tutti gli aggiornamenti del blog

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy