Ultimi post pubblicati

Amido di riso un alleato della nostra pelle: proprietà e usi

download (1)

In questo articolo vi introdurremo all’uso di questo formidabile ingrediente, 100% naturale, mettendo in evidenza le sue proprietà ed i suoi effetti benefici per la nostra pelle e, più in generale, per la nostra salute.

Motivi per i quali lo si dovrebbe preferire ai prodotti di cosmesi tradizionale.

Come è ben noto, molte persone hanno un tipo di pelle molto sensibile  , e per questo motivo possono riscontrare più di un problema in seguito all’utilizzo di creme, e cosmetici di vario genere, il cui inci presenta sostanze come i siliconi, le paraffine e altri agenti di derivazione chimica. Queste sostanze, infatti, possono scatenare delle reazioni allergiche o provocare irritazioni.

Oltre ai soggetti adulti particolarmente sensibili, non è da sottovalutare la delicatezze della pelle di neonati e bambini, la quale necessita della massima cura, e di una soluzione che sia il più congeniale possibile: è proprio qui che entra in gioco il nostro prezioso alleato, l’amido di riso.

Facilmente reperibile, biologico ed ecosostenibile, l’amido di riso risulta essere un portentoso alleato della pelle. Ottenuto dalla frantumazione e macinazione dei chicchi di riso, in seguito alla quale viene poi separato dalla farina, esso viene in un primo momento essiccato, e successivamente polverizzato, ottenendo una consistenza impalpabile e perfettamente solubile. Il tipo di amido che ci interessa, è quello purissimo, acquistabile in erboristeria.

Vediamo ora quali sono le sue proprietà e i suoi utilizzi.

Il prezioso polisaccaride che stiamo prendendo in considerazione, presenta delle formidabili proprietà lenitive, idratanti e calmanti per la nostra pelle. Esso funge anche da rinfrescante e antipruriginoso.

Si consiglia, in caso di pelle irritata, di portare ad ebollizione circa 300 ml d’acqua, alla quale si dovrà poi unire un cucchiaio di amido di riso, mescolando per amalgamare. Una volta intiepidito, questo composto dovrà essere applicato sulla pelle con l’ausilio di garze sterili, e dovrà essere lasciato riposare per circa trenta minuti. Trascorso questo arco di tempo, si dovrà procedere ad asciugare senza risciacquo. Si resterà sorpresi del suo potere lenitivo, e del sollievo che questo semplice rimedio naturale sarà in grado di offrire.

L’amido di riso è estremamente indicato nella cura della pelle di neonati e bambini, per i quali è auspicabile sia presente un’attenzione in più, e che vengano evitati il più possibile dei detergenti aggressivi; per ovviare a questo rischio, basterà aggiungerne un cucchiaio all’acqua del loro bagnetto: risulterà essere un potente lenitivo e calmante contro arrossamenti e irritazioni da pannolino  di qualsiasi genere.bimbo

Si consiglia di utilizzare il composto di acqua e amido di riso anche per calmare arrossamenti post rasatura o per calmare il fastidioso prurito dato dalla puntura di zanzara. Esso risulta favoloso anche aggiunto all’acqua del pediluvio, per via delle sue proprietà emollienti.

La combinazione acqua e amido di riso, risulta vincente ancora una volta: equilibrando le proporzioni, infatti, si otterranno tre incredibili ottime soluzioni naturali per la cura del viso. Aggiungendo mezzo cucchiaino di amido in 100 ml di acqua, si otterrà un ottimo detergente, che dovrà essere applicato sulla pelle con un batuffolo di cotone. Aggiungendo alla stessa quantità d’acqua due cucchiaini, si otterrà un’ottima maschera viso, da lasciar agire sul viso per circa mezz’ora, la quale sprigionerà tutto il potere idratante, rinfrescante e purificante dell’amido di riso. Infine, aggiungendo due cucchiai grandi, si otterrà un fantastico scrub naturale.

Ottimo anche per essere utilizzato come shampoo a secco.

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code
     
 

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>


Inserisci la tua mail per ricevere
tutti gli aggiornamenti del blog

Condividi
Mega World News Myspace Friendfeed Technorati del.icio.us Digg Google Yahoo Buzz StumbleUpon Weekend Joy